Quanti indicatori utilizzare per monitorare il perseguimento di un obiettivo

Non esiste un numero ideale di indicatori per monitorare il livello di conseguimento di un obiettivo.
Il limite che personalmente mi sono dato, quando realizzo, o contribuisco a realizzare, sistemi di gestione della performance, è di non superare il numero di 5 indicatori per ciascun obiettivo.
Quali sono le basi scientifiche a supporto di questo assunto? Nessuna. Si tratta di una regola empirica, frutto dell’esperienza personale, che trova giustificazione nel compromesso tra due fattori contrastanti: da un lato una caratterizzazione puntuale dell’obiettivo, dall’altro, la capacità di interpretazione dei risultati ottenuti.

Obsolescenza e bilinguismo del futuro

Il 15 ottobre 2018, il Massachusetts Institute of Technology (MIT) ha annunciato un piano per la creazione di un nuovo college incentrato sull’Intelligenza Artificiale con un investimento stimato di 1 miliardo di dollari, il 66% dei quali già raccolti. A questo...

Densità, complessità ed infinito

Ha senso parlare di densità della complessità? Se sì, cosa la fa aumentare o diminuire? Come possiamo agire per ridurla? È più appropriato parlare di gestire la complessità o gestire nella complessità? Non è facile rispondere a queste domande. Questo articolo è un...

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie analitici messi a disposizione da parte di Google Analitycs. Cliccando si "Accetto", cliccando su un qualunque elemento di questa pagina o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi